Seguici

Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+

lunedì 3 novembre 2014

Chernobyl Diaries - La mutazione (2012)

Un gruppo di giovani turisti amanti del pericolo (Chris, Paul, Amanda, Natalie, Michael e Zoe) decide di regalarsi una vacanza a Pripjat la città ucraina divenuta fantasma dopo l'esplosione del reattore della centrale atomica di Chernobyl che nel 1986 terrorizzò il mondo. Accompagnati su un vecchio autobus da un agente di viaggio del posto, Uri, iniziano ad esplorare gli edifici abbandonati constatando la presenza di animali pericolosi. Quando però il mezzo non sarà più in grado di ripartire altre presenze si manifesteranno in modo minaccioso.
Le vicende di gruppi di persone variamente assortite (ma possibilmente di giovane età) che si ritrovano a dover affrontare esseri mostruosi non sono certo una novità al cinema. Solitamente gli sventurati cominciano a morire uno ad uno. 
Spesso un sequel è già in pre-produzione. 

Storia narrata: 
******
Il film corre ed è scorrevole ha buoni propositi e sicuramente vengono rispettati.
Innanzitutto scegliendo una location che tutti hanno sentito nominare e che porta con sé già di default una sensazione di paura profonda. Chi poi avesse anche visto i documentari che sono stati girati sulle conseguenze delle radiazioni sui bambini nati dopo la fuga radioattiva (uno di essi ha vinto l'Oscar) sa come abbiano in diversi casi originato orribili deformità. Affidare la regia a Parker alla sua prima opera ha poi garantito al film fresco di ripresa e ciò ne costituisce la forza. Che è data da una prima parte luminosa in cui anche il viaggio assume una sua importanza con l'attraversamento di una natura dai colori tenui. Per la paura c'è tempo ma quando giungerà l'ora non ci saranno quasi più pause e a dominare sarà il buio solcato dalle torce elettriche.

Effetti speciali e trucco:
*****
Non ci sono molti effetti speciali ma sono fatti bene e il trucco è più realistico e ciò porta il film ad avere più concretezza.
Anche gli effetti sonori sono notevoli e danno clima di orrore e paura, tanto da far venire i brividi.

Qualità del film: 
*****
Sia i protagonisti che lo spettatore 'percepiscono' le presenze ma non le vedono praticamente mai nitidamente. L' insieme ai palazzi che una morte reale ha svuotato nel passato, contribuisce a creare un clima, nonostante le premesse, di attesa e di tensione.
La qualità del film quindi è molto buona e fa considerare il film, un futuro cult.

Tensione: 
******
Le attese di tensione vengono rispettate e sin dall'inizio dell'escursione si fa sentire. 

Opinione personale
Il film mi è piaciuto ed ha avuto sicuramente un impatto positivo su di me.
E quindi di consiglio di vederlo.

W L' HORROR
Streaming Chernobyl Diaries - La mutazione (2012)

Nessun commento:

Posta un commento

aggiungi qui il tuo commento! =)