Seguici

Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+

giovedì 9 ottobre 2014

Non aprite quella porta IV (1994)

Non aprite quella porta IV (in lingua originale Texas Chainsaw Massacre: The Next Generation o anche The Return of The Texas Chainsaw Massacre) è un sequel/remake prodotto nel 1994 del film Non aprite quella porta del 1974 ed è interpretato da Renée Zellweger e Matthew McConaughey. 
La famiglia di Vilmer è un po' particolare: specie perché schiera in prima fila l'amabile Leatherface, quel simpatico figliolo del Sud che seziona carne umana con la sega elettrica. Jenny e un suo amico, ignari dei pericoli che corrono, finiscono proprio nelle braccia e nelle fauci della famiglia di cannibali.

Storia narrata:

******
Il film presenta notevoli differenze rispetto all'originale. La principale è che la famiglia di Leatherface non è cannibale, in quanto nel film Darla (la cognata di Leatherface) decide di comprare delle pizze. Kim Henkel sperava di fare con questo film il seguito diretto del film del 1974. I personaggi di Vilmer e Walter dovrebbero essere rispettivamente l'Autostoppista e il Cuoco.

Effetti speciali e trucco:

******
Anche in questo film vengono utilizzati molto i giochi di luci e la nebbia.
Il trucco è sufficiente a rendere il film un horror.

Qualità del film:

*****
La qualità del film non è molto alta infatti il film viene considerato il più brutto della saga.

Tensione:

*****
La tensione viene creata dai giochi di luci e effetti scenici basici.

Opinione personale:
Sicuramente è il sequel di una saga stupenda che a me piace molto, ma questo film non è neanche minimamente vicino agli altri e non è il mio preferito.
Tuttavia secondo me se si inizia vedere una saga bisogna vederla tutta.

W L'HORROR

Nessun commento:

Posta un commento

aggiungi qui il tuo commento! =)